Le emorroidi in estate peggiorano? Consigli per Stare Meglio

Emorroidi in estate

Sappiamo che le emorroidi sono delle vene che si gonfiano in maniera eccessiva, fino a dare fastidio e provocare dolore. Nei casi più gravi arrivano a lacerarsi, sanguinare e rischiano di infiammarsi.

Per chi soffre di emorroidi, cosa aspettarsi dall’arrivo dell’estate e del caldo? In che maniera le temperature più elevate possono creare fastidio a questo problema? Ma, soprattutto, è vero che in estate le emorroidi peggiorano?

Le emorroidi in estate peggiorano?

La vasodilatazione, che viene causata anche dal caldo, porta ad un rigonfiamento e ad una maggiore irritazione delle emorroidi. Questo, già di per sé, può essere un problema per chi ne soffre, soprattutto per chi vive in posti più caldi, come quelli di mare.

A questo si aggiunge anche il problema della pressione sui cuscinetti emorroidari. Poiché in estate si tende a fare più vacanza e a viaggiare di più, sia in auto che con i mezzi pubblici, stare seduti per lunghe ore potrebbe accentuare il fastidio. Anche per questo, un buon consiglio è di dotarsi di un cuscino per le emorroidi prima di fare il viaggio.

Stare per molto tempo seduti influisce negativamente sulla circolazione sanguigna e, in chi soffre di fastidio emorroidale, potrebbero comparire coaguli e sanguinamento rettale.

Oltre a questo, i sedili delle auto, dei bus o anche della moto, dopo un po’ di tempo potrebbero scaldarsi, provocando un certo gonfiore ed edemi.

Per questo motivo, il cuscino torna ancora molto utile e, in più, è consigliato fare delle soste frequenti per i viaggi più lunghi. (circa ogni ora o giù di lì, e in ogni caso quando sentite troppo fastidio).

La stitichezza, problema che potrebbe accentuarsi in estate, è un altro problema non da poco. Essa, insieme agli episodi diarroici, che potrebbero colpire anche nei mesi caldi, sono tra i problemi intestinali che danno maggior fastidio e che potrebbero accentuare le emorroidi (sono visti anche come una causa delle emorroidi, in maniera particolare se si ha una storia di famiglia per questo fastidio).

Emorroidi in estate: come stare meglio

Sicuramente fare dei bagni rinfrescanti potrebbe essere una buona idea, soprattutto perché alleviano il dolore e permettono di sopportare meglio.

In estate potrebbe essere molto gradevole anche fare degli impacchi di ghiaccio, che rinfresca e un po’ anestetizza la zona.

Altro rimedio naturale è l’aglio come supposta, grazie ai tanti benefici di questo alimento che, oltre ad essere buono in cucina, dà sollievo dalle emorroidi.

Bere tanta acqua aiuta molto, anche perché tenere il corpo idratato è importante anche per chi soffre di questo fastidio.

Emorroidi in estate: cosa evitare

Chi soffre di emorroidi dovrebbe farlo sempre, ma in maniera particolare in estate è sconsigliato consumare piccante, che può aumentare la sensazione di fastidio e peggiorare il problema.

Oltre a questo, in estate è anche sconsigliato pensare di fare l’operazione alle emorroidi, in quanto il caldo fa sudare e questo potrebbe aumentare i rischi di infezione della ferita. E, onestamente parlando, già le emorroidi danno un certo fastidio, aggiungerci anche il rischio di infettare la ferita non è assolutamente consigliato.

Ovviamente, per il discorso operazione dipende molto anche da quello che dice il vostro medico di fiducia, per cui se, per qualunque motivo, egli dovesse consigliare l’operazione anche a giugno, luglio e agosto, allora bisogna farsi coraggio e procedere.

In conclusione

Avere le emorroidi è un fastidio sempre notevole, in maniera particolare per quelle esterne (soprattutto se trombizzate), in estate i sintomi potrebbero aumentare.

Prestate attenzione al sudore, cercate di stare freschi e di non esagerare con gli sforzi. Avere cura di sé è il modo più importante per superare i mesi estivi, anche con le emorroidi.

Libro per le emorroidi

Libro per le emorroidi

Termini di ricerca per questo articolo

  • emorroidi e caldo estivo
  • caldo ed emorroidi
  • emorroidi d’estate
  • emorroidi in vacanza
  • emorroidi sintomi
  • le emorroidi aumentano con il caldo?
  • andare al mare con le emorroidi?
Leggi altro:
Trattamento delle emorroidi

Le emorroidi provocano un forte malessere poiché causano un bruciore della zona rettale e una sensazione di prurito. Per questo...

Informativa Estesa sui Cookie per Raccolta, Uso e Condivisione dati

Ultimo aggiornamento: 22/03/2017 La presente ha lo scopo di descrivere le modalità di gestione del sito internet, in riferimento ai...

Dermatite ed emorroidi
Dermatite ed emorroidi

Ci sono alcune patologie che non sono tendenzialmente gravi, ma che possono davvero causare innumerevoli fastidi e dolori, è questo...

Chiudi